venerdì 11 gennaio 2008

Gnocchi di patate al radicchio e pancetta affumicata

Piattino semplice e con poche pretese che ho fatto l'anno scorso e che ho riproposto in questi giorni, non ho molta voglia di cucinare, di conseguenza di mettermi a far foto, impazzire con la luce etc... a dire il vero la mia testa è altrove... devo un po' organizzarmi e la parte virginea... reclama che tutto sia pronto per le grandi novità.. dalla prossima settimana si parte... una piccola vacanza sul lago di Como di 5 gg e poi ci buttiamo dritti a testa bassa nel nuovo lavoro, era l'ora star ferma a fare la casalinga disperata mi era un po' venuta a noia!!!
Però com'è bravo il trottolo mi fa fare pure le vacanze prima ehehehe lo adoro quest'uomo!
La volta scorsa ho fatto gli gnocchi da me, questa volta... erano troppo comodi già pronti :)))
Beh non avevano lo stesso sapore ma chiudendo un occhio... anzi anche due può andare ;) per chi si volesse cimentare nel prepararseli da solo ecco qui:
per 4 persone:
1 kg di patate farinose
300 di farina un uovo
un pizzico di sale una spolverata di pepe
radicchio
pancetta affumicata
cipolla dorata
burro
grana
olio extra vergine
sale e pepe

Lessare ke patate, sbucciarle e schiacciarle. Mettere a cupola con la farina, l'uovo sale e pepe, iniziare a mescolare dal centro e impastare poi velocemente, altrimenti si ammorbisiscono troppo e non stanno insieme. Infarinare l'asse e prendere un po' d'impasto, fare un rotolino allungato e tagliare a tocchhetti di un cm poco più se li volete piccoli oppure più grandi, passarli sui rebbi di una forchetta se non avete l'attrezzino apposta, oppure sul dietro della grattugia. buttarli in acqua a bollore salata, tirarli via con la schiumarola quando vengono a galla e tenerli in caldo.
Per il sugo ho fatto a cubetti la pancetta, per comodità c'è anche già pronta, messa a rosolare con un giro d'olio e messa via, nella stessa padella cipolla tritata far stufare con un goccio d'acqua , lavare e tagliare a striscioline il radicchio, metterlo in padella salare e pepare. Cuocere gli gnocchi e saltarli con una noce di burro in padella e servire con spolverata di grana.

2 commenti:

aracoco ha detto...

devono essere buonissimi...

Tiziana ha detto...

Adoooro gli gnocchi!! Questa non me la perdo..Appena il mio stomaco si ripiglia la voglio assolutamente provare.Ciao a presto