sabato 15 marzo 2008

Fricassea di ali di pollo

Ogni tanto mi piace deliziarmi con questo piattino semplice ma gustoso e preferisco usare le parti meno pregiate del pollo.

Ali di pollo
mezza cipolla
burro
brodo
1 cucchiaio di farina
2 tuorli
limone


Tritare la cipolla, soffriggerla con il burro unire le ali di pollo farle rosolare, unire il brodo e portare a cottura, a parte sciogliere la farina con il brodo,
unire la farina diluita, far addensare la salsa, sbattere l'uovo con il succo di limone, togliere la padella dal fuoco unirlo al pollo mescolare e rimettere qualche minuto sul fuoco e servire.

16 commenti:

nino ha detto...

Ma sii, servono anche
le ali perchè no.
Buona Domenica
Nino

caravaggio ha detto...

non male buona domenica

caravaggio ha detto...

contenta x te , e se trovassi ,ma è difficile il miele di zagara è perfetto x ha un retro gusto amarognolo ,al limite puoi sostituire con quello di castagno,poi se ti piace il dolce dolce và benissimo qualsiasi buona giornata

GràGrà ha detto...

ecco, era da una vita che mi chiedevo cosa fosse il pollo in fricassea...grazie per l'illuminazione ;)
bella ricetta ;)

dolcienonsolo ha detto...

Che brava che sei...

marcella candido cianchetti ha detto...

buon inizio di settimana

Mirtilla ha detto...

carissima finalmente riesco ad accedere al tuo blog,tutto sabato e domenica un sms di errore da blogger me lo impediva...
baciottoni e buon inizio settimana

Tatiana ha detto...

Gragrà lieta di aver soddisfatto la tua curiosità :))

Dolci grazie ma questa è davvero semplice come ricetta :)

Mirtilla colpa mia lo avevo chiuso non hai notato i cambiamenti :O Sono riuscita a mettergli le tre colonne!!!!

Aiuolik ha detto...

Piatto semplice ma sempre buono!
Ciao,
Aiuolik

lenny ha detto...

Non gradisco molto le ali di pollo, ma per essere sincera la tua versione mi incuriosisce: dovrebbe essere buona anche con le cosce, non trovi?

Tatiana ha detto...

Aiuolik verissimo :P

Lenny nemmeno io le gradisco, ma le sfrutto quando prendo il pollo intero, taglio i vari pezzi, e la schiena ed ali uso farle così o lla cacciatora, o piccanti sono molto più appetitose.
Niente toglie che comunque si può tranquillamente se siete in diversi anche l'intero pollo, tagliandolo a pezzi :))

marcella candido cianchetti ha detto...

buona giornata

Mirtilla ha detto...

notati notati,..ma mi sono sentita tanto sola ;O

MissPadme ha detto...

benissimo! cade proprio a fagiolo...ho dei fusi di pollo che la mia mezza mela non vuole mangiare perché dice che sono un mangiare da "cane"...mah...quasi quasi glieli rifilo sotto questa golosissima forma! ;-)
Grazie Tatiana!!!! slurpyyy

Tatiana ha detto...

Mirtilla :*

Chiara devi assolutamente farglielo si leccherà le dita!!! Io uso sto stratagemma per le ali di pollo ehehehe

brii ha detto...

sisisis
ho preso le alette..adesso mi ricordo a cosa servivano!
grande tati
oh yeah!!!