venerdì 14 settembre 2007

Quiche di finferli

Della serie ancora finferli.... beh dovevo sbolognarli, però non c'è male con 500 gr di galletti, per due persone, ho pasticciato diverse ricettine e ne ho ancora per un sughetto veloce per un primo, ma intanto stanno buonini in congelatore ehehehe

Pasta sfoglia
finferli
grana
uovo
panna
scalogno
noce di burro
sale e pepe

Ho sbattuto l'uovo la panna e il grana con sale e pepe

in padella una noce di burro far stufare lo scalogno, unire i finferli, fargli perdere un po' di acqua di vegetazione,

mettere la pasta sfoglia in una pirofila, versare i finferli e il composto preparato


spennellare, con un po' di tuorlo diluito con latte, i bordi della sfoglia


mettere in forno a 200° per una ventina di minuti

idea in più, presentarle anche come tartellette monoporzione.

2 commenti:

berso ha detto...

buonissimi i finferli, li preferisco ai porcini.
bell'idea

Tatiana ha detto...

Io amo tutti i funghi e trovo che alcuni, siano decisamente migliori dei porcini in alcune preparazioni, se la provi io ci aggiungerei della maggiorana o nepitella ;-)