mercoledì 30 gennaio 2008

Coniglio all'orbetellana

Un piatto semplice è molto saporito veloce per esecuzione e che si cuoce da solo....

Un coniglio
2 spicchi d'aglio
Rosmarino
Salvia
Prezzemolo
Aceto bianco
Pane casalingo
Olio evo
Sale e pepe

Tagliate il coniglio a pezzi.
Preparate un trito di aglio, rosmarino, salvia e prezzemolo.
In una zuppiera mescolate il trito al sale, pepe, un bicchiere di aceto e mezzo bicchiere di olio evo
Mettetere in una casseruola i pezzi di coniglio a strati e tra uno strato e l'altro cospargete con la salsetta ben amalgamata.
Terminate con la salsa, poi chiudete bene con un coperchio e fate cuocere lentamente per circa un'ora.
Ogni tanto controllate la cottura, ma non girate i pezzi.
Servitelo con il suo condimento su fette di pane abbrustolite.

5 commenti:

salsadisapa ha detto...

ah ma pensa!!! qui da me si fa una cosa del genere ma senza prezzemolo: devo assolutamente provare la tua ricetta!
ciao :-))

nino ha detto...

Ciao
anche questa ti fa
onore

Aiuolik ha detto...

Sembra proprio buono!

marcella candido cianchetti ha detto...

buona giornata

Claudia ha detto...

salsadisapa toscana e umbria ricette succulente

nino ti ringrazio

Aiuolik te la consiglio

marcella candido cianchetti buona giornata anche a te