lunedì 2 luglio 2007

Fusilli al melone e pepe rosa

Ricettina estiva, una pasta fredda insolita... tempo di meloni.... sono già tre anni che la ripropongo, mi è piaciuto moltissimo l'abbinamento melone col pepe rosa e la scorza di limone aromatizzano in maniera sublime, risulta un piatto decisamente fresco e leggero.

per 4 persone

350 gr di fusilli bucati corti
2 meloni piccoli
50 gr di pecorino stagionato
la scorza di mezzo limone non trattato
1 cucchiaino di pepe rosa
olio evo
sale

Lavare i meloni se volete servirli dentro la buccia, tagliare i meloni a metà togliere i semi e scavare la polpa, io ho cercato di fare delle palline, raccogliere la polpa in una ciotola.
Sbattere l'olio con il sale il pepe rosa grattugiare la buccia di limone e tagliare qualche listarella, versare il tutto sul melone

coprire la ciotola con una pellicola e mettere per 20 minuti in frigo.
Nel frattempo cuocere la pasta, freddarla e scolarla bene. Aggiungere la polpa del melone alla pasta e scaglie di pecorino stagionato.

2 commenti:

brigiida ha detto...

bellissima questa, visto che ho un melone in frigo...domani farò questa pasta!!! ma non con i fusilli...con le penne..anzi le mezze penne!!! quanto mi piacciono...ei..che ne dici..se usassi gli spaghetti.che quasiquasi mi piacciono di più!
brii

Tatiana ha detto...

Puoi farla con quello che vuoi, magari sai che farei per gli spaghetti proverei a passare la polpa almeno di una parte in modo che rimanga sopra, che dici?