martedì 6 novembre 2007

Carote finocchio e arancia al rum e sakè

Un aperitivo nato in pochi minuti per la sfida del menù del pollame.

1 carota
1 finocchio
1 arancia
vino bianco
rum scuro
sakè

Ho messo una parte di vino bianco, ho centrifugato la carota,

l'arancia ed il finocchio,

aggiungere una parte di rhum e una parte di sakè

e una parte di sakè

miscelare e servire con una foglia di menta.

14 commenti:

caravaggio ha detto...

grazie per avermi linkata e grazie x avvermi invitata x il caffè buona giornata, dimenticavo ho un altro blog e ci trovi la poesia di trilussa il caffe

Tatiana ha detto...

vengo a sbirciarla subito :)))

marcella candido cianchetti ha detto...

certo che passare da firenze a trento come io da catania a perugia buona giornata

Tatiana ha detto...

Per amore tutto si fa...è stato così anche per te? :)))

marcella candido cianchetti ha detto...

hai letto cosa mangiava michelangelo e la ricetta torta menta e nutella? ciao

marcella candido cianchetti ha detto...

e il risottino che non ricordavo + lo facchio anche io domani visto che ho portato da napoli la provola, x il lardo di colonnata non credere che che in toscana costi meno è sempre quello serio da boutique, io faccio un'altra ricetta veloce lardo con erbette ciao

Tatiana ha detto...

Una mia amicalo ha fatto da sola per esser fatto in casa non è niente male:) il problema è trovare il lardo!!!

marcella candido cianchetti ha detto...

per aceto di fragole ormai il prossimo anno, puoi x fare con i ribes ugualmente valido x pesce lesso o x fare arista di maiale, puoi fare x aceto siciliano è versatile

Tatiana ha detto...

ok in questo periodo mi è preso di farmi le cose da me... sono in vena di sperimentazioni grazie.. acc dovrei mettere una chat nel blog ahaha

marcella candido cianchetti ha detto...

buona giornata

lenny ha detto...

Un bell'aperitivo energizzante e vitaminico: sei proprio brava.
Grazie per il link.
Ciao

Tatiana ha detto...

@ Marcella grazie anche a te :* stamattina impegnata al mercato per la spesa :)
A lenny anche tu hai delle ricette interessanti :))

Francesca ha detto...

non riesco ad immaginarmi il sapore. Che gusto ti lascia in bocca?

Tatiana ha detto...

Oddio Francesca non saprei descrivertelo sono già passate due settimane, l'ho bevuto piacevolmente dopo aver fatto vari aggiustamenti, era per una sfida menù, con il bar sfornito :)) ho arrangiato una cosa non abbondare col sakè, che sballa il gusto :)