mercoledì 16 aprile 2008

Spighe di grano kamut

Queste le ho preparate nel periodo di pasqua le trovo deliziose anche da fare per un buffet di una comunione... mentre le facevo le pensavo proprio per un amica panificatrice che sta organizzando questa festa per il suo bambino, le avrei trovate carine anche da aggiungere all'ultimo alle bomboniere, io sarei stata capace di farlo magari di pasta di sale :)))

250 ml di acqua tiepida
2 cucchiaini di zucchero di canna
1 cucchiaino e mezzo di lievito secco
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
400 di farina di kamut
1 cucchiaino e mezzo di sale
semi di sesamo


Nella macchina del pane lievito acqua ed olio, versare la farina di kamut ed il sale, programma impasto, appena lievitato lavorare di nuovo l'impasto, dividerlo a pezzetti di 60 gr, arrotolare ogni pezzetto e dividerlo di nuovo in due. A questo punto con le forbici tagliare obliquamente e spostare alternativamente i pezzetti tagliati, uno a dx uno a sx... spennellarli con acqua e cospargerli di semi di sesamo bianchi e neri, mettere in forno caldo a ° per 15 minuti o appena cominciano a prendere colore, sfornarli e mettere a raffreddare... buonissimi e che aroma di nocciola nell'aria :P
La ricetta passo passo la trovate qui

21 commenti:

brii ha detto...

buon giornoooo
tati..
belle queste spighe..
mi sa che oggi faccio un giro al mulino..ho finito la semola..
e quasi quasi..prendo anche il kamut.
baciiiii

Alex e Mari ha detto...

Belle belle belle! Sono senza parole, davvero. Ciao, Alex

Mirtilla ha detto...

tati ma sono bellissime!!!
davvero adatte a bomboniere di nascita o comunione!!

caravaggio ha detto...

buona giornata

Tatiana ha detto...

Bri ho appena preso 10 kg di farina giù, uhm a dire il vero 11 visto che involontariamente ho portato via un kg di farina a mia mamma ed ho preso 1 kg di farina di ceci... ormai i fritti li faccio con questa eheheh

Ma va là alex ehehehe però sono buone alla fine le mangiavo come stuzzichini chicco per chicco ahahaha

mirtilla vero... ho pensato alle comunioni perchè è uno dei simboli invieme all'uva se non ricordo male :)


Buongiorno Marcella faccio un giro a trovarti.. e vado anche dalle altre blogger preferite... vediamo che avete cominato di bello... Stamattina sono tutta pimpante non so se riesco a far trasparire il frizzantino che ho addosso...

romina ha detto...

Buongiorno Tati!!!
Complimenti per la ricetta, vieni sul mio blog ho una cosina per te!!!

Tatiana ha detto...

Oh mamma che mi dai... ehehehe corro subito sono curiosa da matti eheheh

Dolcetto ha detto...

Ma sono bellissime!!! Uno spettacolo!

Simo ha detto...

Tati, quando si parla di pane, non ragiono...lo mangerei sempre in tutti i modi...peccato essere a dieta, ufffff
Questi mi ispirano muchooooo
Buona giornata!

comidademama ha detto...

Sono bellissime queste spighe.
Pensa che qui a Boston le vende il negozio di alimentari più caro ed elegante, a dei prezzi stratosferici!

Maddea ha detto...

sono troppo belle queste spighe per non provarle.....
Un bacio
Maddy

Tatiana ha detto...

Ma dai Elena... se le fai allora fai un figurone coi tuoi ospiti bostoniani e sono davvero buonissime... troppo :-/ ahahaha

Grazie Maddy ;)

Viviana ha detto...

sono B E L L I S S I M E E E E E E!
quasi quasi ci faccio un pensierino sulla macchina del pane ...
:D smack

unika ha detto...

che belle queste spighe.....una a me?...un baciocchiolo
Annamaria

Tatiana ha detto...

Viviana :Io mi trovo bene anche se per cuocere il pane ci faccio poco solo il pan brioche, ma la uso per impastare e mi trovo benissimo ;)

Ben volentieri Annamaria prendile pure se ti riesce-.. ma vanno via come il pane ehehehe

Lo ha detto...

hai ragione Tati un pane davvero scenografico...è splendido...immagino in tavola! ;)

comidademama ha detto...

immagino che lo siano! quasi quasi ci provo

Lory ha detto...

Tatiiiiiiiiii ma che cosa mi fai guardare?
Meraviglia per gli occhi e chiisa per la pancia,idea da copiare nn ci sono storie ;-))

unika ha detto...

Tatiana...domani parto per la mia "avventura"...porterò con me il portatile...però ho la connessione un pò lenta e mi piacerebbe continuare a commentare il tuo blog...dovresti però facilitarmi le cose togliendo la verifica della parola dai commenti...se hai difficoltà a farlo puoi rivolgerti a Tatiana..http://lytah.blogspot.com/
lei lo ha fatto e sicuramente ti darà una mano...un bacio grande grande e grazie per la collaborazione:-)
Annamaria

Tatiana ha detto...

Comida sono anche veloci da fare! Magari fai pasticciare anche Marta cuochetta di casa ;)

Grazie Lori copia vanno via davvero peggio dei grissini!!!

Annamaria tolgo subito così ti facilito il compito di commentarmi ahahaha mica voglio perderli.. pi ste verifiche non le sopporto!!! Trovo sempre dei paroloni difficili ahahaha

Ely ha detto...

meravigliose! le faccio!!!!