giovedì 15 maggio 2008

Trofie di primavera

Ecco una ricetta adatta al periodo per purificarsi un pò , un’ottimo piatto di pasta in verde è quello che ci vuole

500 g di trofie fresche
100 g di fave fresche sgranate
100 g di piselli freschi sgranati
2 carciofi
1 cipolla dorata
pecorino grattugiato (ho messo il romano)
prezzemolo
olio, sale, pepe

Tagliare la cipolla e rosolarla con un filo d'olio. Eliminare le foglie esterne dei carciodi e tagliarli a spicchietti. Unire fave, piselli e carciofi alla cipolla e dopo qualche minuto bagnare con mezzo bicchiere di acqua o brodo vegetale. Incoperchiare e far sobbollire a fuoco basso per 15 minuti. Sale e pepe. Cuocere le trofie al dente, versarle sulla verdura e terminare la cottura mescolando bene. Servire spargendo con pecorino e prezzemolo tritato.

12 commenti:

Lory ha detto...

Ti fischiano le orecchie? ;-))
Booooooone le troffiette ;-)

lenny ha detto...

Ottimi i piatti salutari: io li mangio sempre con gusto.
Buona giornata

popa ha detto...

mi piacciono tanto le trofie!!!!!!
^___^

unika ha detto...

che bel piatto di pasta...mi intriga parecchio:-)
Annamaria

Sere ha detto...

Ho tutti gli ingredienti, nell'orto! Se smette di piovere vado in raccolta e replico! ^_^
Smack

Lo ha detto...

gustosa e leggera...mi piace!

Mirtilla ha detto...

che buone le trofie!sono tra il mio formato di pasta preferito ;D

Mestolo & Paiolo ha detto...

Non ho mai usato le fave fresche. Ottima occasione per cominciare.
Brava. ;))

emilia ha detto...

Bello questo condimento verde e delicato. Buono :)

Claudia ha detto...

vedo con piacere che le trofie incontrano il gusto di molti

Mestolo & Paiolo è stata una prima volta anche per me, di solito le mangiamo a crudo; devo dire che il risultato di queste verdure è stata una sorpresa di sapore

CoCò ha detto...

Tatiana trovo le tue ultime ricette tutte fantastiche, queste trofie qua poi non ne parliamo

Ely ha detto...

faveeeeeeeeeeeeeeee devo assolutamente comperarle anche perchè mi sà che la stagione è quasi finita!!!! mamma mia deve essere davvero buona!