domenica 7 settembre 2008

Coda di manzo in salsa di arachidi

Ogni tanto mi piace provare piatti di origine etnica, questo è dello Zimbawe, uno di quei piatti che ripropongo spesso, mi piace moltissimo ed è piccante cosa che non guasta mai, certo è una botta di calorie ma ogni tanto ci vuole :P


Coda di vitello
una manciata di arachidi o due cucchiai di burro d'arachidi
1 cipolla rossa media
2 spicchi d'aglio
1 peperoncino rosso e uno verde
3 patate medie
3 cucchiai di pomodoro
brodo q.b.
olio di arachide
olio evo
riso 150 gr
sale pepe

Pelare le patate e tagliarle a tocchetti piccoli. Tritare la cipolla e l'aglio io l'ho fatta a coltello metterla a soffriggere con poco olio di arachide, appena stufata rosolare la coda, nel frattempo pestare le arachidi con un batticarne, o tritarle nel mix, pù macinate sono più il sugo sarà cremoso, unirle a fine rosolatura.
Aggiungere un po' di brodo e far cuocere per una decina di minuti unire un paio di pelati spezzettati, coprire e far cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti.
Aggiungere le patate e portare a cottura. A parte in padella mettere il riso con un tanta acqua da ricoprirlo un po' di cipolla a fette il sale e un giro d'olio evo, coprire e far cuocere a fuoco basso fino a che il riso non forma delle buchette, spegnere metterlo in forma con uno stampino, rigirare nel piatto ed unire la coda di vitello con il suo sughetto e servire. È BUONISSIMO!!!

step by step qui

22 commenti:

Mestolo e Paiolo ha detto...

Che dire...semplicemente deliziosa!
Chiudo per ferie, ci vediamo tra 2 settimane.
Ciao,
Stefano

Gunther K.Fuchs ha detto...

non sapevo nemmeno che si cucinava la cosa

Gunther K.Fuchs ha detto...

scusa pardon coda

clamilla ha detto...

Caspita! è quella che si usa per la coda alla vaccinara credo! Io non l'ho mai mangiata sinceramente!
Ciao
Martina

unika ha detto...

la coda di vitello al forno con le patate o in brodo la faccio spesso...è buonissima...grazie per questa nuova ricettina da provare
Annamaria

Tatiana ha detto...

Mestolo provala, e buone ferie... devo farle ancora sigh io e non so quando me le prendo grrrrr

Gunther la coda è una 'osa bona ;) ti assicuro se non provi la vaccinara complessa da fare, falla anche a spezzatino... si scioglie in bocca... e con questa salsa è troppo fantastica ;)

Clamilla... devi assolutamente provvedere... come si fa a non averla assaggiata anche fatta come dice sotto annamaria... slurppppp

Provala Annamaria e fammi sapere... è piccantina o piccantosa dipende da quanto ce ne metti ma è un piatto dello zimbawe e il piccanto ci vuole neh!!!! ;)

NIGHTFAIRY ha detto...

Molto interessante questa ricetta!mi piacicono i piatti unici :)

Mirtilla ha detto...

grande ricetta!!!
quante golosita'sul tuo blog,ogni volta mi mette una fame..

Cristina ha detto...

Ciao Tati molto interesante questa ricetta .. io non ho mai assaggiato la coda ma vorrei provarla adesso vista la tua ricetta.
C'e un premioo per te nel mio blog
bacio
Cristina

unika ha detto...

Tatiana..passa nel mio blog che c'è un premio per te:-)
Annamaria

Marcello Valentino ha detto...

ottimi gli arachidi in questo piatto...

brii ha detto...

tanti auguri a te...tanti auguri a te..
tanti auuuuuguuuuuuuriiiiiiiiiiii
cara tatianaaaaaaaaaaaaaaa.
tanti auguri a te!!!
bacionisssimi cara!!

mika ha detto...

Ma perchè non conoscevo questo blog?!? bellissime ricette...complimentoni anche da parte mia.. ^_^

La cuisinière parisienne ha detto...

Vorrei provare questa ricetta ma non so se riesco a trovare la coda di manzo :(

lacucinadimarble - pura gola , vero amore ha detto...

di nuovo un buon compleanno di cuore!!!!

se passi da me c'è un premio per te, ma... non per il blog!!!

Tatiana ha detto...

night... ma preferisci non mangiare la carne ehehehe
Mirtilla Grazie... fortuna che a guardare non si aumenta di peso
Cristina... mamma mia ho tanti premi da postare un altro oh my God!!!! Provala è buonissima ...Arrivo
Marcello v Si ci stanno benissimo è uno dei piatti etnici che faccio spesso ;)
Tesoroooooooooo grazie per gli auguri mi hai bombardata oggi ehehehe

Grazie mika... ma come vedi prima o poi capita di trovarsi ;)

Tatiana ha detto...

Anna Rita... sono corsa e lasciato il messaggio mi ha fatto piacere sentirti per farmi gli auguri è stato un bel regalo che ricambierò prestissimo... solo questione di pochissimi giorni :))

emilia ha detto...

Ciao Tatiana, mai mangiato la coda di vitello....buono il piccante :)

Tatiana ha detto...

Emiliaaaaaaaaaa non si può non aver assaggiato la coda no no !!!!
Se la trovi provala va cotta molto ma con la pentola a pressione è un attimo e la carne saportia e morbida :P

rosalux ha detto...

Ma va disossata?

Tatiana ha detto...

No Rosalux la cucini a pezzi come la vendono e poi anche l'osso aiuta a dar sapore al tutto ;)

rosalux ha detto...

Ah, grazie, la proverò allora..