sabato 18 luglio 2009

Crema alla malva per il corpo

Con sto caldo passata la voglia di cucinare e mi sono messa a preparare qualcosa per il corpo, avevo provato tempo fa questa cremina e trovandola in montagna da mia sorella mi sono fatta una scorta, visto il caldo e la pelle secca e arrossata... niente di meglio.


120 di malva fresca
150 di burro
80 di acqua

Lavare la malva tritarla a coltello, metterla in tegame con il burro e l'acqua e far bollire piano piano,
fino a che l'acqua non si è ritirata, schiacciate bene le foglie per far recuperare fino all'ultima goccia. Filtrare e versare in un contenitore.
Rende la pelle morbidissima.

6 commenti:

NIGHTFAIRY ha detto...

Però l'aspetto é buono..ahahah..va bene, lo provo sulla pelle stavolta!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Fantastica! Spero di trovarla la malva fresca. Altrimenti è possibile usare anche quella essiccata?
Ciao
Alex

Tatiana ha detto...

Martina mica te la vortrai mangiare... a parte che alla fine è burro alla malva ahaha

Alex non saprei, tanto l'acqua va aggiunta forse ci sono ancora gli oli anche in quella secca, prova tanto con l'acqua si reidrata, aggiungine di più e poi procedi ;)

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

I am reading this article second time today, you have to be more careful with content leakers. If I will fount it again I will send you a link