lunedì 22 settembre 2008

Sedanini alla lattuga e granella di mandorle

Capita spesso che con queste insalate che devono durare tanto, le prime foglie esterne, sono così dure, che spesso vengono buttate via, ed ecco un modo per poterle utilizzare, questa ricetta mi ha soddisfatto tantissimo.


Per 4 persone

400 gr di sedanini o pennette
200 gr di foglie di lattuga
1 scalogno
un pezzetto di porro
burro
300 gr di brodo vegetale
1 cucchiaio di farina
parmigiano reggiano
50 gr di mandorle tostate e tritate

Sbucciare e tritare lo scalogno ed affettare il porro, rosolare con una noce di burro, lavare e tagliare a listarelle la lattuga e far rosolare 10 minuti, cospargere di farina sale e pepe, bagnare col brodo, cuocere per una decina di minuti.
Cuocere la pasta al dente e saltarla in padella, cospargere il piatto con la granella di mandorle e d il parmigiano.

18 commenti:

unika ha detto...

uffa proprio ieri ho buttato le foglie esterne della lattuga...questo piatto mi intriga tantissimo:-) lo copierò presto un bacio
Annamaria

Mirtilla ha detto...

e'buonissima questa ricettina!!!!
il sapore dolce della mandorle poi si sposa benissimo con quello delicato della lattuga
un bacione bellissima

Dolce e Salata ha detto...

Non c'è che dire..una ricetta davvero originale! Deve essere buonissima...
Baci
Laura

cuochetta ha detto...

Non ho mai usato l'insalata come pietanza da cuocere... ho sempre visto in TV l'uso delle foglie esterne di lattuga anche x le vellutate... insomma mi ci devo cimentare prima o poi!

Grazie ancora x l'info della teglia!
baci Anna

clamilla ha detto...

capperi! Carina questa ricetta!
Martina

Twinky ha detto...

wow però...ecco come usare la lattuga in altro modo oltre l'insalata!!! ma lo diceva la mia nonna che cotta è buonissima ma non sapevo come farla! grazie per l'idea!!!

Fiorella ha detto...

Sembra davvero ottima! Complimenti alle cuochine!!

Baci

Lo ha detto...

mi piacciono sempre le tue ricette salva insalata...poi con le mandorle!!! :)

Alex e Mari ha detto...

Mia nonna faceva sempre la pasta alla lattuga e io l'adoravo. È una vita che non la mangio. La tua è una versione più chic che sicuramente proverò prima o poi. Un abbraccio, Alex

Aiuolik ha detto...

Lo sai che mi piace non buttar via niente per cui complimenti per la ricetta, mi sa che dovrò seguire anche io il tuo buon esempio!

Ciaoo,
Aiuolik

Lo ha detto...

premio per te! smuacks

may26 ha detto...

ciao taty ,mmm che bella questa pasta :P mi attira proprio ....ihihihi!!!
ora scappo vado a lavoro ciao un bacio ;/

Lo ha detto...

mi sa che sei impegnatissimaaaa....ma volevo dirti che ho fatto la frittafinta tua e di Avalon...una meraviglia...se vieni da me la vedi, così ti prendi anche il premietto! un abbraccio

may26 ha detto...

ciao Taty ...ho un meme per te ciao ciao ;/ buona notte

Mirtilla ha detto...

premietto per te da ritirare ;)

Dolcienonsolo ha detto...

Che aspetto invitante questi sedadini...

may26 ha detto...

ciao Taty ,lo so sta diventando peggio della catena di Sant'Antonio ihihihihi! però la gnometta Mirtilla ha lanciato questo premio al migliore cuoco/a suggeritrice e come non inserirti anchio !!!! quindi se ti va vieni a vedere ok ciao un bacio grande

Tatiana ha detto...

Mirtilla e May preso e come potete vedere già postato già sono stata bravissima e grazie ancora :*:*

Orpo may ma un altro ne ho da fare ohi ohi!!!!!
Grazie Dolcienonsolo.. sono deliziosi;)